Proteggere gli investimenti: l’Assicurazione del credito

Assicurare i crediti verso clienti: i benefici della polizza credito.

Aumento della redditività e risparmio sui costi.

I fornitori che consegnano beni e / o servizi a credito, devono gestire questo rischio di credito, per garantire che il pagamento sia ricevuto in tempo. I crediti insoluti sono generalmente l’elemento più grande o il secondo più grande nel bilancio di una società commerciale. Le perdite su crediti deteriorati incidono sulla liquidità e sui profitti.

Ancora peggio, possono causare l’ultima rovina finanziaria di un’azienda. Assicurando questi crediti a fronte di mancato pagamento o ritardi di pagamento, la compagnia garantisce il suo flusso di cassa e il suo profitto.

Il valore della copertura dell’assicurazione del credito commerciale è stato dimostrato durante le crisi finanziarie, quando i produttori e i commercianti assicurati hanno visto rimborsate le perdite subite dagli acquirenti inadempienti. Nel 2008 e nel 2009 gli Assicuratori Crediti hanno versato ai loro assicurati indennizzi per oltre 9 miliardi di EUR.
Molti di loro non sarebbero sopravvissuti senza il risarcimento dell’assicurazione del credito commerciale.

Utilizzo dell’assicurazione del credito commerciale per esigenze di finanziamento – Le banche prestano più capitale a fronte di crediti assicurati e in migliori condizioni finanziarie. Offre inoltre il rilascio di linee di credito interaziendali.

Aumento delle entrate e della redditività – L’assicurazione del credito commerciale spesso contribuisce ad aumentare le vendite ai clienti esistenti nonché a quelli nuovi o nuovi mercati che non si verificherebbero in assenza dell’assicurazione del credito commerciale. Senza l’assicurazione del credito commerciale molte transazioni commerciali devono essere concluse con pagamento anticipato o con lettera di credito condizioni che talvolta possono compromettere la transazione.

Risparmio sui costi – Utilizzando l’assicurazione del credito commerciale, le aziende risparmiano spese come: informazioni, analisti, spese di riscossione, procedimenti per crediti inesigibili, etc.

Benefici fiscali e contabili – Negli IFRS i premi dell’assicurazione del credito commerciale sono spese deducibili dalle tasse, mentre gli accantonamenti generali per i crediti dubbi non lo sono. L’assicurazione del credito commerciale aiuta anche nel processo per ottenere il riconoscimento dei ricavi, come richiesto dalle normative contabili.

Miglioramento del rating dell’assicurato – L’assicurazione del credito commerciale è un fattore importante preso in considerazione dalle agenzie di rating nella valutazione delle società. Viene considerata una misura adottata per mitigare positivamente la ponderazione del rischio di credito.

Fashion Hub – La nuova polizza credito per il settore moda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.